Ultime news News e attività del Santo Padre

Troppe donne licenziate perché incinte


Condividi:

Il Pontefice all’Ucid: “La donna deve essere custodita nel suo doppio ruolo di lavoratrice e madre“. Sui giovani: “Chi non lavora perde la dignità

Papa Francesco si schiera a favore delle donne e dei loro diritti sul lavoro.”Quante volte abbiamo sentito di una donna che va dal capo e dice: ‘mah, devo dirle che sono incinta’. ‘Da fine del mese non lavori più'”, ha detto il Pontefice parlando all’Ucid, l`Unione cristiana imprenditori dirigenti. “La donna dev’essere custodita, aiutata in questo doppio lavoro – ha aggiunto -: il diritto di lavorare e il diritto della maternità”.

Papa-Francesco

Secondo Francesco,”è decisivo avere una speciale attenzione per la qualità della vita lavorativa dei dipendenti, che sono la risorsa più preziosa di un`impresa; in particolare per favorire l`armonizzazione tra lavoro e famiglia“.

“L’impresa e l’ufficio dirigenziale delle aziende possono diventare luoghi di santificazione – ha proseguito il Papa – mediante l’impegno di ciascuno a costruire rapporti fraterni tra imprenditori, dirigenti e lavoratori, favorendo la corresponsabilità e la collaborazione nell’interesse comune”.

Bergoglio ha parlato anche dei giovani e del loro inserimento nel mondo del lavoro, invitando gli impreditori a prestare attenzione alle nuove generazioni di lavoratori: “Qui mi sembra che il 40% dei giovani qui oggi sono senza lavoro. In un altro paese vicino il 47%, in un altro più del 50%. Pensate ai giovani, ma siate creativi nel fare forme di lavoro che vadano avanti e diano lavoro. Perchè chi non ha lavoro non solo non porta il pane a casa, ma perde la dignità”.

Add a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi